Skip to content

Ötzi Light Challenge

Tutti i nostri soci domestici che riescono a ridurre il proprio consumo tra il 1° ed il 31 dicembre 2022 di almeno il 10% rispetto al dicembre 2021 riceveranno da noi un bonus di 30 euro. Se viene raggiunto l’obiettivo di risparmio, l’importo verrà automaticamente detratto dalle bollette dell’energia elettrica nei mesi di dicembre, gennaio e febbraio in tre rate da 10 euro ciascuna.

Più di 300 membri hanno partecipato alla Light Challenge:
Risparmiare energia elettrica insieme, tutelare l’ambiente e ridurre i costi della bolletta allo stesso tempo!

Iscriviti all'iniziativa Ötzi Light Challenge:

    Proprietario fornitura energia elettrica *

    Indirizzo e-mail *

    Dichiaro di aver letto l'informativa privacy e le accetto

    Dichiaro di aver letto le Condizioni dell’iniziativa Ötzi Light Challenge e le accetto

    Consigli per il risparmio energetico

    È possibile risparmiare elettricità ovunque: in cucina, durante il lavaggio e l’asciugatura, con l’illuminazione, l’intrattenimento e l’ufficio. Piccoli cambiamenti comportamentali nella vita quotidiana sono già sufficienti. Un terzo dell’energia consumata nelle nostre case è utilizzata dall’elettronica come televisori, computer e console di gioco. Ma ci sono anche altri consumatori di energia, come le vecchie lavatrici, i frigoriferi e i congelatori. Nel caso di grandi elettrodomestici, dopo circa 10-15 anni si dovrebbe valutare se vale la pena effettuare un nuovo acquisto.

    In breve: il potenziale di risparmio è sufficiente e in allegato troverete i nostri consigli di risparmio per i clienti domestici e aziendali. Abbiamo una certa influenza sulla nostra bolletta elettrica e dovremmo cercare di ridurla il più possibile.

    • Non mettete i piatti caldi in frigorifero, lasciateli prima
      raffreddare
    • Sbrinamento regolare di frigoriferi e congelatori
    • Utilizzare pentole adatte con coperchio
    • Utilizzare nelle pentole solo la quantità d’acqua necessaria
    • Impostate la temperatura del frigorifero a 6-7 gradi: un grado in
      meno significa un consumo di elettricità superiore del 6%.
    • Impostare la temperatura del congelatore a meno 18 gradi
    • La cottura con aria in circolo consente di risparmiare circa il 15%
      di energia rispetto al calore superiore e inferiore
    • Evitare l’uso della lavastoviglie
    • L’estate significa grigliata: si risparmia elettricità e porta buon
      umore
    • Utilizzate le lampade LED per l’illuminazione interna ed esterna
    • Illuminazione esterna: installare rilevatori di movimento al posto
      dell’illuminazione statica
    • Caricate la lavatrice fino all’orlo: meno cicli di lavaggio ci sono, più si risparmia elettricità
    • Evitare l’asciugatrice in estate
    • Impostare un ciclo di lavaggio ecologico
    • La maggior parte del bucato si pulisce a temperature più basse: più alta è la temperatura, più alto è il consumo di elettricità.
    • Se possibile o già pianificato – passare a elettrodomestici a
      risparmio energetico: i modelli più vecchi, in particolare,
      consumano molta energia.
    • La modalità stand-by consuma elettricità. Spegnere gli
      elettrodomestici, se possibile, e utilizzare sempre una spina con
      adattatore
    • Computer: non utilizzare uno screen saver, ma la modalità di risparmio energetico o di sospensione.
    • I caricabatterie possono consumare elettricità anche quando
      nessun apparecchio elettrico è collegato

    I consigli per il risparmio possono essere scaricati qui

    Usare le fasce orarie

    Il fuso orario più
    conveniente (F3) è dalle
    23:00 alle 7:00 dal
    lunedì al sabato e dalle
    00:00 alle 24:00 la
    domenica e nei giorni
    festivi.

    Divoratori di energia

    Pensate che il vostro
    consumo di energia sia
    elevato, ma siete frugali
    o non siete quasi mai a
    casa? Con un
    misuratore di energia è
    possibile individuare
    questi sprechi di
    energia e intervenire.

    Verificare la potenza

    Ho veramente bisogno di
    4,5 / 6 kW oppure me
    ne bastano anche solo
    3?

    Ciabatta

    con interruttore